Ricetta Cuoche happy, bimbi happy grazie alla Cucina Wellness per bambini
Cuoche happy, bimbi happy grazie alla Cucina Wellness per bambini


L’Italia rinasce dal cibo: gli asili nido Happy Child scelgono Cucina Wellness per i bambini

Milano, 14 luglio 2012 - Inizia il percorso formativo su Cucina Wellness per 25 Cuoche Happy Child

Happy Child, catena di asili nido leader in Italia, istituzione educativa d’avanguardia basata su collaudate esperienze internazionali in campo pedagogico e scientifico, specializzata nella gestione di asili nido, scuole materne e servizi per l’infanzia, ha scelto di puntare al massimo come in tutte le sue attività, anche nell’alimentazione dei suoi bambini.

Per questo Happy Child ha scelto Cucina Wellness per i suoi bambini, perché crede fermamente che l’alimentazione oltre ad essere un bisogno primario debba essere uno strumento educativo fondamentale. Cucina Wellness basa la sua attività sulla rivisitazione della cucina tradizionale italiana, mediterranea, sulla base di quelle che sono le reali esigenze nutrizionali della popolazione. Gli asili sono luoghi in cui l’attenzione per il benessere e per la salute è e deve essere ai massimi livelli e Cucina Wellness offre proprio per questo qualità, rigore, ma anche amore per la gioia e per il piacere della buona tavola, elisir di buonumore e salute.

Che i bambini siano e debbano essere il futuro e la speranza del mondo è una verità inconfutabile. Altrettanto inconfutabile è che gli adulti e le istituzioni a tutti i livelli dovrebbero dare loro gli strumenti per farlo. Spesso, troppo spesso invece ci si trova di fronte a situazioni in cui sono i bambini a fare la parte di adulti e istituzioni.

Questo è quello che ha fatto una bambina scozzese di 9 anni, che come riportato in un articolo del Corriere della Sera poco tempo fa, ha denunciato la mancanza di qualità e quantità nei pasti che venivano serviti a scuola a lei e ai suoi compagni. Le foto ai vassoi semivuoti e presentati in modo veramente poco appetibile, hanno fatto il giro del web raccogliendo l’indignazione di un milione e mezzo di contatti e portando alla luce quello che troppo spesso è un problema sottovalutato e sottostimato, ovvero la mancanza di attenzione verso i pasti che i bambini consumano nelle loro scuole.

Questo succede in Scozia e molto probabilmente in tante altre parti del mondo in cui la cultura alimentare, la tradizione culinaria e l’attenzione ad una corretta nutrizione non trovano solide fondamenta. E in Italia? In Italia non possiamo e non dobbiamo permettere che accada! Il nostro paese è ricco di criticità in molti ambiti (politica, economia, industria) ma nessuno può e potrà mai contestare la grandezza della nostra cultura alimentare.

L’Italia possiede un patrimonio enogastronomico che non ha eguali al mondo, uno stile alimentare che affonda le sue radici nella dieta mediterranea, come modello di alimentazione sana,equilibrata e gustosa. La tradizione gastronomica, è da sempre un punto di forza del Made in Italy, che si fonda su una qualità che non si limita solo alla bontà e alla genuinità, ma significa anche garanzie di sicurezza e salubrità.
Ecco che allora, per far rialzare il nostro paese bisogna spingere sui suoi punti di forza e rivolgere gli sforzi verso coloro, i bambini, che dovranno poi trainarlo in alto.

Happy Child e Cucina Wellness offriranno ai bambini pasti che soddisferanno in pieno le loro esigenze nutrizionali, quelle di organismi in piena crescita, e accanto a questo, restituiranno al pasto la sua connotazione conviviale, di aggregazione di allegria, che troppo spesso manca e che invece è elemento centrale del buon vivere e quindi tassello importantissimo per la salute.

Happy Child è una realtà italiana e come tale vuole che i suoi bambini possano godere del piacere e del valore che solo la cultura gastronomica italiana può dare e a garanzia di questo ha scelto Cucina Wellness unica realtà italiana in grado di garantire salute e gusto in ogni piatto.

Per contattare
Cucina Wellness: c.manzi@cucinawellness.com ;
Happy Child: zecchel@happy-child.it;

La Cucina Wellness, identificata dal Tricuore simbolo della passione per salute e gusto, è la nuova cultura alimentare Made in Italy, fusion fra scienza della nutrizione ed enogastronomia. Con il supporto scientifico dell’ASSIC – Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina trasforma la ricerca scientifica in piatti fumanti. Il benessere psico-fisico e la qualità della vita passano attraverso le mani abili di chi cucina per arrivare alle nostre tavole.
Il progetto “LA CUCINA DEL BENESSERE per la sicurezza nutrizionale nella ristorazione collettiva e commerciale” promosso da ASSIC ha ottenuto nel 2011 il patrocinio dal Ministero della Salute. In ASSIC, un network di università italiane e statunitensi aggiornano regolarmente il Comitato Scientifico sulle ultime scoperte nel campo nutrizionale e sulle tecniche di cottura dei cibi. Gli scienziati collaborano con il Comitato dei Maestri di Cucina presieduto da Massimo Bottura, nominato miglior chef al mondo dall’Accademia Internazionale di Cucina.
Ufficio stampa. E-mail press@cucinawellness.com



Informazioni: info@cucinawellness.com
Ufficio Stampa: press@cucinawellness.com

Chi ha visto questo articolo ha letto anche:

Cerca anche  
» 

Cosa ne pensi?